SURFCASTING E DINTORNI

t_reply rispondi

[TRABUCCO][NEMESEA SURF], presa per i fondelli.

« Older   Newer »
icon8  view post Posted on 17/7/2012, 11:35 p_quote
Avatar

paffarolo ardito

Group:
Member
Posts:
2,882
Location:
dalla spiaggia

Status:


Prendendo spunto dal trend del colonnello, mi son cercato sta canna, per verificare di persona la descrizione del produttore.

La descrizione dice:

Nuova serie di attrezzi in tre pezzi che utilizza gli stessi fusti delle Cassiopea (attrezzi che ormai non hanno bisogno di ulteriori presentazioni). La serie è caratterizzata da ottime finiture ed anche in fatto di componenti si assesta su un buon livello: stesso pomello delle serie al top, elegante placca nera, inserti fosforescenti e anelli a doppio ponte antisalsedine, che come nelle serie più prestigiose sono legati a mano. La Nemesea pur collocandosi in una fascia di prezzo media è l’unica canna che praticamente ha le stesse prestazioni delle top di gamma. Il tutto coadiuvato da un’estetica solare!

Qui l'originale.
www.trabucco.it/blog/p/nemesea_surf.htm

Ora a parte le caz@@te senza senso che ci son scritte e dove se ne sta già parlando qui http://surfcasting.forumfree.it/?t=62372617.

La prima frase dice: Nuova serie di attrezzi in tre pezzi che utilizza gli stessi fusti delle Cassiopea.
Se leggo nuova, penso che sia nuova del tutto, cioè che siano partiti da un nuovo progetto, che abbia avuto le sue evoluzioni e studi, per poi arrivare al prodotto finito. Ma a quanto segue non mi fa pensare cosi, anzi.

Il continuo della frase, dice che questa "nuova" canna utilizza gli stessi fusti della cassiopea, in poche parole, utilizza gli stessi tubi di carbonio, blank, fusti, chiamateli come volete ma sempre quelli sono, di una canna gia esistente. :blink: Quindi già di nuova canna non si può parlare. Ed è già una presa per i fondelli questo. -_-

Ma la cosa più importante è che questa canna costa dai 150 ai 190 euro mentre la cassiopea va dai 215 ai 255 euro, parliamo di 135 euro di differenza.

Ma com'è possibile tutta questa differenza di prezzo se i fusti (come recita la descrizione) sono gli stessi della cassiopea?

Molti potranno pensare che sia per il montaggio con componenti più economici, ma questi non giustificano tutta questa differenza di prezzo.

Tanto per essere precisi, sette anelli più tip in fuji alconite cromati, se qualcuno li compra gli costano meno di 50 euro, ma a noi ce servono pochi pezzi, un'azienda che monta centinaia e centinaia di quelle canne, si rifornisce dalla fuji direttamente, con un abbattimento del costo degli anelli notevole. Questo tanto per essere precisi.


Quindi son due le cose, o la cassiopea è venduta ad un prezzo molto più alto del suo valore o la descrizione della nemesea è totalmente fasulla.

Ora io, dubito fortemente che un'azienda studi e sviluppi un blank/fusto (futura canna da pesca), che raggiunge un determinato valore, per poi essere, dopo qualche tempo venduta ad un prezzo nettamente inferiore, è più ovvio che il blank/fusto sia venduto in origine ad un prezzo maggiorato, per poi, dopo qualche tempo, poter essere abbassato di prezzo.

Oppure, la descrizione di questa canna è totalmente fasulla e dichiara il falso, cercando di infinocchiare la gente, facendo credere che la nemesea sia uguale alla cassiopea ma con un costo molto più basso, giustificandolo con un montaggio di componenti meno costosi, ma che comunque un costo hanno.


Comunque, qualsiasi sia la verità, è una presa per il culo comunque e personalmente la reputo una cosa grave.

Il mare è come un bel libro, ti regala emozioni solo se lo sai leggere veramente
dentisarago

 
p_pm  Top
view post Posted on 17/7/2012, 14:33 p_quote
Avatar

subbaqquo e arrustidori...gazzu..

Group:
Member
Posts:
5,763
Location:
repubblica di MaluEntu

Status:


machettefrega?...pollo chi ci casca...

basta non comprarla... -_-

"Si dirada la nebbia, molli gli ormeggi ti distacchi, percorri il South Channel, superi Rocky Neck, Ten Pound Island, passi Nails Pond dove pattinavo da bambino, dai fiato al corno da nebbia e mandi un saluto al figlio del guardiano del faro di Tuchen Island, poi compaiono gli uccelli, i mugnaiacci, le anatre spose, i gabbiani reali, il sole ti scalda, viri a nord, ti metti a 12 nodi, sei a pieni giri, gli uomini sono indaffarati tu sei al timone, e hai il comando di una magnifica barca da spada, c’è qualcosa di meglio al mondo?" (cit. Capt. William "Billy" Tyne)

"ar cavaliere nero nun je devi cacà ercazzo"

"Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione. E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.
Io non so perché mi salvò la vita. Forse in quegli ultimi momenti amava la vita più di quanto l'avesse mai amata... Non solo la sua vita: la vita di chiunque, la mia vita. Tutto ciò che volevano erano le stesse risposte che noi tutti vogliamo: "Da dove vengo?" "Dove vado?" "Quanto mi resta ancora?" Non ho potuto far altro che restare lì e guardarlo morire
"
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 17/7/2012, 16:42 p_quote
Avatar

La mia ambizione ha superato di gran lunga il mio talento...

Group:
Member
Posts:
2,003
Location:
Palermolandia

Status:


CITAZIONE (lucante @ 17/7/2012, 15:33) 
machettefrega?...pollo chi ci casca...

basta non comprarla... -_-

basta poco ...che ce vò! :rolleyes:
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 17/7/2012, 17:40 p_quote
Avatar

Ho visto l'orrore, l'orrore...

Group:
Member
Posts:
13,795

Status:


Prendo spunto da me stesso e dai diversi thread aperti sullì'argomento tre pezzi per fare qualche considerazione. Premettendo che ogni tanto mi concedo il piacere e il lusso di utilizzare una PKCS e un 6HM provenienti dal museo del SC per fare un buscio de culo così agli utilizzatori di tre pezzi anche più sofisticate delle canne in oggetto, e premesso che non sono un'intenditore di questo tipo di canne vorrei cercare di fare qualche utile distinguo in questo discorso, partendo dala ricerca che sto facendo per autare la mia amica a trovare una canna economica in tre pezzi.
Il primo distinguo riguarda il fatto che il mercato, soprattutto quello italiano è letteralmente invaso di canne di questo tipo prodotte nel lontano oriente che però hanno il loro perché se le aziende che le commercializzano fanno una politica dei prezzi favorevole anche per il cliente. Detto in altre parole, se una canna costa all'azienda 60 euri e la rivendono a 100 ci si può stare. Se costa 30 e la vendono a 300 magari no. La Trabucco mi pare che stia provando a fornire un prodotto almeno decente ad una clientela che non può permettersi di spendere 400 e rotti euro per una Zero Seven o quasi 600 per una Shimano Surf Leader nel suo elegantissimo colo banana acerba.
Secondo distinguo: pur nei limiti di un'attrezzo di fascia medio bassa, la gente che ce l'ha generalmente ne è abbastanza soddisfatta. Se si leggono i commenti e le recensioni in questo forum e altrove, se si sentono le persone che le hanno e le usano più o meno si trovano bene e questo sinceramente mi pare importante. Inoltre, in molti negozi on line sia la Nemesea che la Epica sono esaurite, e questo significa che si stanno vendendo bene.
Il terzo distinguo è che certe schede tecniche, scritte in modo approssimativo e piene di aggettivi che non servono a un caiz sono probabilmente controproducenti per le aziende stesso, tant'è che questo è il secondo thread aperto dopo quello mio sulle coadiuvanti sorti e progressive.
Per farla breve, propendo per l'idea che la scheda sia stata scritta in modo un po' troppo approssimativo e forse non del tutto casuale. Non avendo alcun elemento per dire se i fusti siano esattamente gli stessi, se escano dallo stesso mandrino ma utilizzando materiali diversi o se non c'entrino nulla l'uno con l'altro. Io valuterei semplicemente come va una canna rispetto all'altra. Se materiali, componentistica, peso e azione sono uguali la differenza di prezzo (non di valore) non si giustifica. Se, come penso, questa differenza c'è si può decidere se valga la pena spendere la differenza.

Io sono il Paldino

"Guarda non muoio ma mi dispiacerebbe solo che i mod diano retta a un malato represso" (HolaHola aka Fishman 97)

"Ah Cicalò, e mò m'hai rotto li coioni cò ste' firme e col cavallino rosa" Nadevna Petrovaskaja (cuoca di Vladimir Ilic Lenin)

"I soldi mia i vedete cor cazzo" (Vance)

"Non c'è spazio per noi dietro il Volga" Василий Григорьевич Зайцев


"Ulisse non era bello ma sapeva parlare" Ovidio

Ricorda che può succedere anche a te. Quest'anno, devolvi il tuo 5 per mille alla Fondazione Vance.
Cu rommi ch'e picciriddi s'arrusbigghia pisciatu
All'ombra de' cipressi e dentro l'urne è forse men duro il sonno di Vance?
Cu s'addeva u sceccu u primu cauci è do so
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 17/7/2012, 18:19 p_quote
Avatar

Surferello

Group:
Member
Posts:
1,904
Location:
Aprilia (LT)

Status:


Mo, Parlo io: Allora, da un anno ho la cassiopea 200 grammi, e al contrario di quello che tanti pensano, IMHO è una grande canna.. Eccellente a paf e godibilissima con un mare non troppo mosso (ma si usa uguale). Ha un ottima riserva di Potenza e divertentissima in ground con le 4.5 oz. (C'e chi Ci tira di più anche in ground). Ha una vetta innestata che è uno spettacolo. La mia in particolare poi, ha proprio un debole per le orate :D Innesti precisi e leggermente rinforzati con qualche giro in più di carbonio. Ma la cosa che le rende veramente DIVERTENTI è l'estrema leggerezza abinata a un diametro ridottissimo per essere una 200. (4.20) È una canna che Vole esse abbastanza menata e co i piombetti in above non si piega. (Pertanto Andrea, dai un occhiata alla "cassiopea bianca" che è la versione appositamente da donna). Ora, messa a confronto con la nemesea, oltre agli anelli posso dire che su quest'ultima Sono state fatte delle pessime rifiniture, addirittura in alcuni pezzi l'anello metallico sull'innesto è rialzato rispetto al carbonio ed è veramente non bello da vedere. Per quanto riguarda il fusto non so se sia lo stesso perché non l'ho mai frustata ne lanciata :)

Lascia perdere la bilancia, da oggi per stimare la mole delle tue prede, usa il Faxmetro:
dymr



"Di un report non è importante quanto pesa il pesce, se lo si scrive una settimana dopo, se le foto sono belle o meno, se ci sono o no; E' importante l'aspetto tecnico, il come e perché il pesce s'è suicidato, il comportamento etico del scer, e per etico non intendo se dichiara di più o di meno, e quali sono le considerazioni che ha tratto chi era lì a pescare, più che le inutili illazioni di chi sta dietro una tastiera sistematicamente." [Cit. Gattone]
 
p_pm p_email Contacts  Top
view post Posted on 17/7/2012, 21:37 p_quote
Avatar

La mia vita sono 3 P... Pallone, Pesca, Patacca

Group:
Member
Posts:
529
Location:
dove nacque il primo imperatore di Roma!!!

Status:


secondo me non è una presa per i fondelli.... se non altro in quanto nessuno ti obbliga ad acquistare.
il discorso è che col nuovo carbonio delle nuove canne (cassiopea e poetica) i costi sono arrivati a prezzi alti e loro sapendo quanto hanno avuto successo e quanto sono venute bene le prime cassiopea hanno reinvestito su quei progetti togliendo le finiture e le componenti fuji e praticamente mentenere lo stesso prezzo (anzi anche meno considerando che per una cassiopea ci volevano non meno di220/230euro).


in quanto alla pubblicità dei prodotti difficilmente troverai un oste che ti dice che il vino è cattivo....... vogliamo fare un concorso sulle pubblicità più fantasiose/ingannevoli???

coneflex
Non puoi farti il porsche e poi lamentarti che beve...

te saluto e te ringrazio abbasso a roma e viva a lazio

25652_1263172508354_1500983517_30866791_3794981_s

Fernandello aveva un dono... faceva uscire la gente!!!
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 24/7/2012, 09:42 p_quote
Avatar

paffarolo

Group:
Member
Posts:
217
Location:
CATANIA

Status:


Non è assolutamente una presa per i fondelli, anzi.. La trabucco ha "creato" una discreta canna con rifiniture meno pregiate ad un costo molto competitivo..
La Nemesea ha i fusti della cassiopea versione "vecchia" quella uscita nel 2009 quindi è normale che ci sia una bella differenza di prezzo rispetto alla cassiopea MN ( versione 2012) che utilizza a detta della trabucco un carbonio superiore, ed ha la spiralatura di carbonio lungo tutto il fusto, come quella della sirenia ed inoltre dicono di aver migliorato altre cose.. Quindi se consideriamo che la cassiopea 2012 si trova anche a 215€ allora le 160€ della nemesea rappresentano un buon prezzo dato che sono solo 55€ di differenza, poi se compriamo da negozianti LADRI la cassiopea la possono vendere anche a 300€ :wacko:
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 25/10/2012, 14:16 p_quote
Avatar

biccerello

Group:
Member
Posts:
35
Location:
Latina

Status:


scusa Andrea ma se non sbaglio l'ultima Nemesea è firmata MN, deduco che fusto/pedone dovrebbero essere quelli della Cassiopea, che vista l'anellatura fuji ne rappresenta la sorella maggiore.
a Roma, mi hanno proposto la nemesea a 175 € (la 160gr), la Cassio a 220.
c'ho le 3 cellule sane che stanno andando in pappa anche loro visto che mi hanno proposto (altro neg.) una Colmic Ardesia 160 o la Fortezza 160 a 140€, cosa mi consigliate, grazie.
una cosa l'ho chiarita sto w-e, comprerò una 3oz. ciaoooooooooo

<b>[size=7]mi piace l'odore di spigola la mattina.... è come vittoria[/size
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 25/10/2012, 17:40 p_quote
Avatar

paffarolo

Group:
Member
Posts:
217
Location:
CATANIA

Status:


CITAZIONE (novares @ 25/10/2012, 15:16) 
scusa Andrea ma se non sbaglio l'ultima Nemesea è firmata MN, deduco che fusto/pedone dovrebbero essere quelli della Cassiopea, che vista l'anellatura fuji ne rappresenta la sorella maggiore.
a Roma, mi hanno proposto la nemesea a 175 € (la 160gr), la Cassio a 220.
c'ho le 3 cellule sane che stanno andando in pappa anche loro visto che mi hanno proposto (altro neg.) una Colmic Ardesia 160 o la Fortezza 160 a 140€, cosa mi consigliate, grazie.
una cosa l'ho chiarita sto w-e, comprerò una 3oz. ciaoooooooooo

Tubertini f1 metallica 300 :D
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 25/10/2012, 18:16 p_quote
Avatar

Il futuro non è più quello di una volta!

Group:
Member
Posts:
2,702

Status:


Domanda tecnica............
ma se la Nemesea è la Cassiopea............la Cassiopea che cazzo me la compro a fà??????? :lol: :lol: :lol: :lol:

Lo dicono loro!!!!!!!!!

"esaltava l'audacia di quelli che furono i nostri avi: un popolo di guerrieri incapaci, per natura, di indietreggiare.......
FEROCIOR AD BELLANDUM..........Quam rebellandum gens"



Ca pozza piou' benzina i dopp' allampa'!!

OMNIA MEA MECUM PORTO
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 25/10/2012, 19:39 p_quote
Avatar

Un sentito "BUONA PESCA e LAMPU DI CABIDI" a chi lascia in loco scatolame e sporcizie varie!!!

Group:
Member
Posts:
5,255
Location:
Sardinia...San Sperate...

Status:


Di sicuro è una questione soggettiva, non entro in merito al discorso truffa, ritengo sicuramente la descrizione della suddetta canna decisamente approssimativa, detto ciò stà all'acquirente una volta in negozio tastare con mano l'attrezzo...

scivuSpigolasqualopiscinas
Il surf è una malattia, non puoi decidere un giorno che ti piace il surf,te ne accorgerai guardando il mare,se ci saranno onde e il tuo cuore incomincerà a battere più forte allora si che sarai fregato...Marco...
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 25/10/2012, 22:21 p_quote
Avatar


Group:
Member
Posts:
1,143
Location:
Sardegna

Status:


mha ,io sono del parere che se uno deve spendere che spenda bene ,e non acquistando della roba cinese ,,
a quel prezzo se ne trovano di qualità superiore :D
 
p_pm p_email Contacts  Top
view post Posted on 25/10/2012, 23:18 p_quote
Avatar

Il futuro non è più quello di una volta!

Group:
Member
Posts:
2,702

Status:


CITAZIONE (scivu @ 25/10/2012, 20:39) 
Di sicuro è una questione soggettiva, non entro in merito al discorso truffa, ritengo sicuramente la descrizione della suddetta canna decisamente approssimativa, detto ciò stà all'acquirente una volta in negozio tastare con mano l'attrezzo...

Una descrizione poco felice in effetti.

"esaltava l'audacia di quelli che furono i nostri avi: un popolo di guerrieri incapaci, per natura, di indietreggiare.......
FEROCIOR AD BELLANDUM..........Quam rebellandum gens"



Ca pozza piou' benzina i dopp' allampa'!!

OMNIA MEA MECUM PORTO
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 7/11/2012, 12:04 p_quote
Avatar

paffarolo

Group:
Member
Posts:
145
Location:
Trapani

Status:


Si parla stessi fusti della cassiopea,non della cassiopea Mn. CX-1 Carbonio vs CX-2 Nano Tek della Cassiopea MN.Io posseggo la cassiopea e posso dire che per quanto l'ho pagata è una gran canna.
 
p_pm p_email  Top
view post Posted on 8/11/2012, 16:58 p_quote
Avatar

meglio un pesce oggi che un pesce domani

Group:
Member
Posts:
474
Location:
prov. Lucca

Status:


io sono un felicissimo possessore di una Nemesea 200...morbida, ci lancio bene in above e in side...faccio metri accettabili e sono contento per quello che mi dà. non sarà il top ma ognuno sa dei propri attrezzi...per sentito dire non conta :P

abbiamo preso il dentice con il 28 conico in bobina (autocitazione)

DSC_2820 DSCF3108 G L DSC_0619
 
p_pm p_email  Top
110 replies since 17/7/2012, 11:35
 
t_reply rispondi